Chi sono

Il logo qui a fianco è quello del Collegio delle Guide Alpine del Veneto, l’associazione di professionisti di cui faccio parte. Il percorso per diventare Guida Alpina è molto articolato e difficile, questo fa della nostra abilitazione una sicurezza di professionalità e competenza per quanti decidono di affidarsi a noi.
img_guida
Dall’ingegneria alla Guida Alpina il passo può essere breve, magari non proprio brevissimo ma se si trova limitante l’interfacciarsi giornaliero con un pc e si riesce a dar voce alle proprie passioni, allora questo può concretizzarsi.
Un percorso iniziato sulle montagne di casa, con pochi e fidati amici, una colonna sonora a rallegrare le salite e tanto entusiasmo da condividere, un percorso che continua tutt’oggi con lo stesso entusiasmo arricchendosi di valide esperienze professionali e umane.
Specializzazioni conseguite:
  • Specializzazione Canyoning
  • Osservatore nivologico livello 2a – AINEVA
  • Addetto al servizio di soccorso sulle piste da sci (Pisteurs)
  • Preposto alla sicurezza dell’area sciabile attrezzata
  • Addetto ai sistemi di accesso e posizionamento medianti funi – Modulo A
  • Addetto ai sistemi di accesso e posizionamento medianti funi – Modulo B
  • Preposto alla sorveglianza dei lavoratori addetti ai sistemi di accesso e posizionamento medianti funi
  • Specializzazione in allestimento percorsi attrezzati, ferrate e siti di arrampicata
  • Direttore di percorso FISky – Skyrunning