08.07.17

Biancograt al Bernina e traversata del Piz Palu

A volte è inutile fare tanti programmi e fissare degli obiettivi a lungo termine, saranno poi le condizioni degli itinerari e le previsioni meteo ad indirizzarci verso la salita migliore. L’importante è arrivare pronti, allenati, con tanta voglia di trascorrere delle giornate in montagna per salire nuove cime, desiderare di di godere di nuovi punti di vista e di condividere del buon tempo in ottima compagnia.

Questo è il terzo anno che con gli amici marchigiani fissiamo a gennaio tre/quattro giorni tra giugno e luglio da trascorrere in alta montagna, ovvio che gli obiettivi ci sono, li pesiamo, li valutiamo assieme ma siamo ben consci che sarà poi la montagna a decidere.

Quest’anno ha deciso bene e ci ha portato nel gruppo del Bernina per salire la mitica Biancograt e proseguire la nostra cavalcata sulle creste del Piz Palù. Risultato? Tre giorni strepitosi, con condizioni degli itinerari molto buone e ottimi panorami!

primo giorno: Arrivo a Pontresina 1822 m. (Canton Grigioni – Svizzera) e inizio trek per l’Albergo Roseg (possibile anche in calesse), da qui salita al rifugio Chamanna Tshierva 2583 m.

difficoltà: trek di circa 3,5 ore e 800 m. di dislivello

secondo giorno: Sveglia ore 3 e salita al Piz Bernina 4049 m. per la Biancograt (cresta di neve e roccia). Discesa per la cresta italiana fino al rifugio Marco e Rosa 3609 m.

difficoltà: III+ e AD+ (massimo 45°) – circa 1500 m. di dislivello

terzo giorno: Sveglia ore 5 e traversata dei Piz Palù (Pizzo Palù Occidentale 3823 m. – Pizzo Palù Centrale 3906 m. – Pizzo Palù Orientale 3881 m.). Discesa al rifugio Diavolezza 2978 m., da qui mediante funivia al passo Bernina. Rientro a Pontresina con l’autostop ( o con il treno, se non avete fatto il contrario il giorno prima).

difficoltà: II+ e PD circa 600 m. di dislivello, lunga discesa e ghiacciao crepacciato.

Piz Bernina 4049 m. | via Biancograt + Traversata dei Piz Palu' Punto di partenza: Passo Bernina Dislivello di salita: primo giorno 700 m - secondo giorno 1500 m - terzo giorno 500 m. Difficoltà: AD+, passaggi su roccia III+, ghiacciaio, creste e pendii nevosi fino a 40°. costo: 450€/persona con 2 partecipanti.
Piz Palù 3901 m. | Traversata dei Piz Palu' Punto di partenza: Passo Bernina Dislivello di salita: primo giorno funivia - secondo giorno 950 m Difficoltà: AD, passaggi su roccia III, ghiacciaio, creste e pendii nevosi fino a 40°. costo: 250€/persona con 2 partecipanti