Monte Pelmo 3168 m. – via normale

sabato 05 e domenica 06 settembre 2020

Il “Caregon del Padreterno” o “Trono degli Dei” è una montagna dal profilo inconfondibile e che ogni appassionato avrebbe il piacere di salire. La via normale non è affatto da sottovalutare: il dislivello, l’esposizione della cengia di Ball nonché la lunghezza del percorso ne fanno un itinerario che richiede preparazione, aspetti che arricchiscono la salita. La via normale è rimasta pressoché come nel 1857, anno in cui l’irlandese John Ball volle salire da solo questa cima, reputandola la più bella delle Dolomiti. Quindi niente ferrate, un consapevole uso della corda e un buon passo fermo, per una giornata indimenticabile!

difficoltà: alpinistico PD (poco difficile), max II.
dislivello: 1700 m (400 il primo giorno e 1300 il secondo) – richiede un buon allenamento. Impegno di circa 2 ore il primo giorno e di 7-8 ore il secondo.
materiale: abbigliamento a strati, giacca leggera anti-pioggia, zaino, scarponi da trekking, caschetto, imbracatura, acqua, pranzo a sacco, occhiali da sole. Possibilità di avere a noleggio il materiale mancante.

programma:

sabato (salita al rifugio in autonomia) si sale in auto fino a Zoppè di Cadore ove si parcheggia. In meno di due ore di facile camminata si giunge al Rifugio Venezia 1947 m.. Dislivello di circa 400 m. Cena e pernotto in rifugio.

domenica colazione alle ore 6.30, in modo da essere pronti per l’appuntamento con la Guida che vi raggiungerà in rifugio alle 7.00. Controllo attrezzatura e avvio verso la via normale.

In qualità di adesione inviare una mail o un messaggio, dopo aver consultato le condizioni contrattuali.

costo: 150€/persona con tre partecipanti, 200€/persona con due partecipanti, 360€ con un partecipante per l'accompagnamento e l'organizzazione da parte di Guida Alpina.

non compreso: trasporto, pranzo, rifugio e tutto ciò non indicato in "costo" .