Ferrata Vajo Scuro con variante Lontelovare

domenica 08 dicembre 2019

Percorso ad anello che ci permette di entrare in uno degli angoli più belli delle Piccole Dolomiti.

Percorreremo la ferrata “Lontelovare”, difficile variate d’attacco della storica ferrata vajo Scuro, per entrare nel canalone a circa metà dello stesso e seguire la ferrata vajo Scuro fino alla forcella a q.1835, da qui facilmente alla forcella del Lovaraste. Ora si prosegue in cresta con vista sull’Alpe di Campogrosso, saliamo la panoramicissima cresta dell’Obante per scendere poi al rifugio Scalorbi e attraverso il sentiero dell’Omo e la Dona in ripida discesa fino all’auto.

difficoltà: variante Lontelovare II – 4 (difficile), vajo scuro II – 3 (medio)

lunghezza: circa 9,5 km – percorso molto lungo ed adatto a persone allenate

dislivello: circa 1100 m

tempo: considerare circa 7 ore per l’intero anello

esposizione: S – SO

attrezzatura: imbragatura, casco, longe da ferrata, guanti da ferrata, abbigliamento da trekking invernale, bastoncini da trekking, ramponi classici con antizzoccolo, piccozza classica.

Adesioni entro le ore 18 del giorno precedente all’attività e comunque fino ad esaurimento dei posti disponibili.

costo: 90€ (considerando tre adesioni) comprensivo di accompagnamento da parte di Guida Alpina, eventuale fornitura del materiale tecnico mancante (longe da ferrata, imbragatura, casco, bastoncini, ramponi).

non compreso: trasporto, pranzo e tutto ciò non indicato in “costo”.

nota: nel caso non venisse raggiunto il numero minimo dei partecipanti le quote subiranno un aumento proporzionato, a meno di annullamento iniziativa.